TROFEO MASINA - TROFEO DELLE REGIONI

BU DO KAN: NUOVI AGONISTI CRESCONO…..E VINCONO !!

 

Due importanti gare nazionali, IL TROFEO DELLE REGIONI E IL TROFEO MASINA, hanno visto i ragazzi del BU DO KAN del M° GAZICH  sul podio.

IL TROFEO DELLE REGIONI  è una competizione interessantissima in quanto si confrontano ragazzi  CADETTI (15/16 ANNI), SPERANZE (17/18 ANNI)  JUNIORES ( 19/20/21 ANNI) selezionati da ogni Regione tra  gli agonisti più promettenti del momento.

Per la categoria JUNIORES è stato convocato  per la gara di kata  e kumite individuale  e  per la squadra di kumite  della Lombardia,  LUCA MANZONI . Tutti giovanissimi, invece,   i ragazzi del BU DO KAN       chiamati a rappresentare con altri i colori della Lombardia  nella categoria CADETTI per le gare di kata e kumite individuale: NICOLA FIORE, KEVIN LANI, LUCA GALLAZZI , SILVIA BONACORSI.


In gara sia per la competizione di kata (forma)  che per il kumite (combattimento), si sono comportati tutti benissimo, dando lustro non solo alla regione che erano chiamati a rappresentare, ma anche alla scuola del BU DO KAN del M° Gazich.   Una particolare menzione per LUCA MANZONI, che si è messo ben in evidenza vincendo numerosi incontri sia nelle prove individuali che nella gara a squadre.

SILVIA BONACORSI ha fatto un vero e proprio exploit, conquistando  l’argento nel  kata e il bronzo nel kumite per la categoria CADETTI.       Una giovane e promettente agonista, non solo per i risultati fin qui ottenuti e per la regolarita del suo rendimento, ma soprattutto per la serietà, la determinazione e la costanza che dimostra: sempre presente agli allenamenti, sempre disponibile a mettersi in gioco partecipando alle competizioni.

Costanza e determinazione l’hanno portata sul podio con la medaglia di bronzo anche del TROFEO MASINA, una competizione nazionale per cinture nere organizzata dalla regione Emilia Romagna alla quale hanno partecipato le Regioni Piemonte, Lombardia, Emilia, Veneto. Anche qui Silvia Bonacorsi, in gara nella specialità del fukugo ( combinata di kata e kumite) ha dimostrato le sue ottime qualità.  Assieme a lei sono stati chiamati a rappresentare i colori della Regione Lombardia Gallazzi Luca e Kevin Lani, che, pur non ottenendo risultati da podio, hanno comunque ben figurato.

Tra i “veterani” chiamati a rappresentare i colori delle Lombardia al TROFEO MASINA c’era poi ALESSANDRA LAZZARIN, in gara nel kata a squadre misto e nel kumite a squadre femminile.

Nel KATA A SQUADRE  MISTO la compagine della LOMBARDIA è  salita sul gradino più alto del podio con una prova davvero di classe, nella quale ALESSANDRA  ha dimostrato la sua bravura e la sua maturità.

Nel KUMITE A SQUADRE  la squadra della LOMBARDIA  ha conquistato l’ argento: ALESSANDRA ha vinto tutti gli incontri contribuendo positivamente al successo della squadra.

Alessandra, che fa parte della rosa delle atlete della nazionale F.I.K.T.A  sia di kata,  sia di kumite,  sta dimostrando le sue qualità anche nel kumite: un’atleta completa, quindi, nella migliore tradizione della scuola di karate tradizionale del BU DO KAN del M° Gazich.